Stanchezza a 5 stelle

Il movimento 5 stelle a 3 mesi dalla presa di Parma, è già stanco, anche se l’ultima seduta consiliare ormai risale a più di un mese fa, per l’esattezza al 26/07/2012, e la seduta che si sarebbe dovuta tenere domani è stata rimandata.

In una lettera aperta, che come il non-statuto sembra scritta da alunni di terza media, i consiglieri di maggioranza dicono di essere “stanchi” di “persone che mettono a soqquadro la cucina e poi si lamentano se non è pronta la cena puntualmente, mentre tu stai lì a raccogliere i cocci materiali e in questo caso morali, del loro disastro.“, forse si dimenticano che sono stati votati per quello, per mettere a posto il disastro fatto da chi c’era prima, si dimenticano anche di essere “il nuovo” (come si definiscono loro stessi), e come “il vecchio” da la colpa a chi c’era prima.

Chiedono l’aiuto della minoranza, quella stessa minoranza che loro hanno indicato come responsabile del disastro di Parma e che il loro “Leader Nazionale” insulta ogni giorno,  dimenticando di avere una maggioranza assoluta disponendo di 20 consiglieri su un totale di 32.

A chi li accusa di immobilismo rispondono “Beh, non ci muoviamo scompostamente tanto per far vedere del movimento come vi aspettavate.”, dimenticando che la situazione finanziaria di Parma richiede tutt’altro che immobilità.

Tutte queste dimenticanze saranno a causa della stanchezza?

  • Antonio Inoki

    Rischiando l’impopolarità allora non posso fare a meno di riscontrare un fondo di verità nell’ultima uscita di D’Alema alla festa democratica di Reggio Emilia: «Non vengano a lamentarsi. L’altro giorno una signora mi ha detto ‘ci avete rovinato’,io ho detto ‘siete voi che ci avete rovinato’. Il Paese scelga, noi siamo una proposta di governo per il Paese: ce n’è un’altra? Parlo di una proposta di governo, non uno che chiede i voti perché bisogna punire ‘la casta’… Se gli italiani non daranno forza a un governo finiremo come la Grecia».

    C’è un autore di blog che ci fa su un bel pezzetto:
    http://slasch16.wordpress.com/2012/09/05/pensatela-come-volete-ma-questa-volta-dalema-ha-ragione-in-pieno-il-suo-concetto-con-parole-mie-lo-vado-esprimendo-da-almeno-due-decenni/

    • http://movimentocaproni.altervista.org/blog/ Pallacorda

      Questo slasch16 ha perfettamente ragione.
      L’ho visto ogni tanto commentare sul Fatto Quotidiano. Sarebbe carino vederlo anche da queste parti 😛

      Tra l’altro è un articolo che si adatta perfettamente a Bagnai & Co., con il “dare la colpa agli altri” e il “trovare la furbata che risolve tutto”.

  • r.a. p.

    Bello non metterci la faccia eh? Scimmiottare gli altri non costa fatica. Basta prendere il logo degli altri, un paio di dichiarazioni.. e grafare, appiccicando ad ogni goccia di sudore degli altri, un ghigno, uno sfotto’, un peto.

  • psinet

    Ho come l’impressione che il pingback abbia fatto il suo dovere 😀

    • r.a. p.

      e neppure siete capaci di buttarci un po’ di soldi in quello che
      credete. Aggratis su altervista, con un blog sbilenco. Parlare
      dell’incontro sullo SCES era troppo difficile no? Pizzarotti, 6 mesi a
      Parma, e ancora non ha risanato il buco di 800 milioni!! Eh gia’, come
      se il M5S da domani, se potesse, non farebbe conio, per se’, stampando
      monete pagando il debito con quello.