#Buonascuola affettata fine

Home Forum Politica #Buonascuola affettata fine

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Anonimo 2 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #12800

    Anonimo

    Scriveva Gramsci dal carcere:

    “In che misura sia vero che l’obbedire sia più facile del comandare. Il comandare proprio del caporalismo. L’attendere passivamente gli ordini. Nell’obbedienza c’è un elemento di comando e nel comando un elemento di obbedienza (autocomando e auto-obbedienza).
    Il «perinde ac cadaver» dei gesuiti. Il carattere del comando e dell’obbedienza nell’ordine militare.

    Bisogna obbedire senza comprendere dove l’obbedienza conduce a che fine tende? Si obbedisce in questo senso, volentieri, cioè liberamente, quando si comprende che si tratta di forza maggiore: ma perché si sia convinti della forza maggiore occorre che esista collaborazione effettiva quando la forza maggiore non esiste.

    Comandare per comandare è il caporalismo; ma si comanda perché un fine sia raggiunto, non solo per coprire le proprie responsabilità giuridiche: «io ho dato l’ordine: non sono responsabile se non è stato eseguito o se è stato eseguito male ecc.; responsabile è l’esecutore che ha mancato».

    Il comando del direttore d’orchestra: accordo preventivo raggiunto, collaborazione, il comando è una funzione distinta, non gerarchicamente imposta.”

    Questo concetto è utile a delineare ciò che a livello sociale , è stato definito da alcuni come “caporalismo sistemico“, e cioè l’implementazione di una gerarchia casermesca e semplificatrice, usata attualmente come modus operandi di facile divulgazione.

    Il sindaco della scuola come il Sindaco d’Italia” , si affanna a ripetere il sottosegretario all’Istruzione Faraone , forte dei suoi mirabolanti 20 ANNI! , spesi inutilmente a conseguire una laurea . Una testimonianza di tale metodo, applicato anche la partito ( o quel che ne resta, oramai verso una china da movimentismo pseudo-carismatico) , tramite le “stellette-fedeltà”.

    La #buonascuola?

    Come quasi tradizione qui, alcuni grafici :

    Seguire, comparando , la linea blu. Specialmente quando inizierà l’ennesimo paragone con i modelli d’oltralpe.

    http://www.anony.ws/i/2015/05/15/francia52c48.png

    http://www.anony.ws/i/2015/05/15/italy0bef7.png

    http://www.anony.ws/i/2015/05/15/ger6b5b2.png

    #12804

    Anonimo

    Con uno slancio comunicativo , apportate le dovute modifiche ai fondali scenici, Renzi spiega bene la sua riforma, paventando un ruolo di “Superpotenza Culturale” per l’Italia,anche grazie ad un maggiore finanziamento all’Istruzione.
    Forse si riferiva a quella privata, cruccio del Ministro Giannini.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.

I commenti sono chiusi.